Economia/Territorio - Appennino

Ciclo di seminari riguardanti l’area dell’Appennino reggiano

.

Nell’ambito delle attività che la Camera di Commercio realizza con l’Osservatorio economico, coesione sociale, legalità, è programmato un ciclo di seminari riguardanti l’area dell’Appennino reggiano

.

Gli incontri saranno strutturati come forum di discussione sul tema “Appennino reggiano: territorio di comunità”. Interverranno i ricercatori del Laboratorio Economia Locale – Università Cattolica, gli Amministratori locali, le Organizzazioni di categoria e sindacali, insegnanti, studenti e testimoni locali

.

E’ uno sguardo ampio sull’Appennino reggiano quello che la Camera di Commercio propone con un ciclo di appuntamenti che si terranno da lunedì prossimo, 2 aprile, al 14 maggio in diverse località del territorio montano.

L’iniziativa – sottolinea Enrico Bini, presidente della Camera di Commercio – tende innanzitutto a restituire gli esiti di ampie indagini sviluppate dallo specifico Osservatorio sull’Appennino reggiano attivato nell’ambito di quello che riguarda l’economia, la coesione sociale e la legalità, ma punta soprattutto, proprio partendo dalle ricerche, ad individuare quali siano le condizioni e le iniziative per garantire la permanenza di giovani e famiglie, la crescita del lavoro e le possibili vie di sviluppo imprenditoriale praticabili in un’area che, con le sue caratteristiche del tutto peculiari, mantiene connotazioni molto forti di comunità estesa e, al tempo stesso, è una risorsa per tutto il territorio“.

Non a caso – spiega Giovanni Teneggi, responsabile dell’Osservatorio economico, coesione sociale e legalità creato dalla Camera di Commercio in collaborazione con la Provincia e il comune capoluogo – le indagini e le analisi di prospettiva si focalizzano sulle persone, i giovani, le famiglie, le attese di comunità, l’occupazione e le nuove imprese, perché è solo in questa visione integrata di risorse e bisogni che si può pensare ad una crescita davvero sostenibile in un territorio in cui si riscontra, più che altrove, una strettissima interdipendenza tra fattori economici, infrastrutturali e sociali“.

Grazie agli interventi dei ricercatori del Laboratorio Economia Locale dell’Università Cattolica di Piacenza, ma anche di amministratori locali, organizzazioni di categoria e sindacali, insegnanti, studenti e altri testimoni della zona – sottolinea Teneggi – si parlerà di persone, giovani e famiglie, con la presentazione dei principali risultati scaturiti dall’indagine su questi specifici temi, con particolari focus sul senso di appartenenza territoriale, sui problemi e le priorità di intervento per lo sviluppo dell’area, i valori e le prospettive di vita nella montagna reggiana“.

Gli incontri successivi sono programmati per lunedì 23 aprile (al centro del dibattito il lavoro e l’occupazione, con approfondimenti sulle dinamiche occupazionali e produttive dell’Appennino reggiano) e lunedì 14 maggio (“Nuove imprese e futuro della montagna”), quando sarà presentata una prima rilevazione sulle imprese costituite in montagna negli ultimi anni, con la testimonianza di imprenditori ed amministratori locali

.

Scarica il programma degli incontri

Incontri in Appennino

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn