Economia/Territorio - Economia generale

Indagine congiunturale Camera di Commercio – 2° trimestre 2013

L’analisi dell’andamento congiunturale del 2° trimestre 2013 della provincia di Reggio Emilia a cura dell’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Reggio Emilia

.

.

E’ dai mercati esteri che proviene l’unica nota positiva per le imprese del manifatturiero reggiano.

Ne secoondo trimestre 2013 gli ordini dall’estero, dopo tre trimestri negativi, segnalano infatti rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente  una crescita dell’1,8%.

I mercati oltre frontiera continuano quindi a rappresentare la valvola di salvezza delle nostre produzioni. Nonostante questa boccata d’ossigeno le imprese manifatturiere della provincia continuano a segnalare, nel complesso, una tendenziale riduzione della produzione (-5,6% in ragione d’anno) e del fatturato (-5,2%) conseguente al persistere del calo degli ordini dal mercati interno.

In questo contesto le imprese artigiane continuano a segnalare una riduzione tendenzialmente più accentuata di alcuni punti percentuali rispetto all’andamento generale.

Scendendo ad analizzare i principali settori si osserva che ad eccezione dell’alimentare (che registra un +1,2%) tutti gli altri denotano cali di produzione (sempre rispetto ad un anno prima) con punte che oscillano fra il -7e il -8% per l’abbigliamento, il metalmeccanico e l’elettrico-elettronico. D’altra parte, gli ordini nel loro insieme rilevano cali (ancora una volta con l’eccezione dell’alimentare che registra un +0,6%) che oscillano dal -10,3% dell’elettrico elettronico al -1,8% delle materie plastiche. L’estero, come già visto, per fortuna segnala ordini in aumento in tutti i comparti (dal +5,8% del ceramico e delle materie plastiche al +0,2% dell’elettrico-elettronico), aumenti che secondo gli imprenditori, nel prossimo trimestre potrebbero essere molto contenuti e potrebbero riguardare solo alcuni settori. In prevalenza gli operatori delle aziende ceramiche, dell’abbigliamento e metalmeccaniche prevedono una riduzione degli ordini anche dall’estero mentre generalizzata per tutti i settori ad eccezione dell’alimentare, è l’attesa di un ulteriore riduzione della produzione.

.

Scarica il testo completo

Congiuntura Camera di Commercio – 2° trimestre 2013

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!