Economia/Territorio - Economia generale

TrendEr: l’analisi dei bilanci delle piccole imprese per il 1° trimestre 2013

L’Osservatorio congiunturale TrendER, realizzato da CNA Emilia Romagna e dalla Federazione Banche di Credito Cooperativo dell’Emilia Romagna ha analizzato l’andamento congiunturale del 1° trimestre 2013

.

Nel 1° trimestre 2013 crollano ancora fatturato e investimenti. Bene l’export

L’andamento congiunturale del primo trimestre 2013 è decisamente negativo: giù fatturato e investimenti. E’ quanto emerge dall’analisi dei bilanci di 5.040 piccole imprese effettuata da Istat per l’Osservatorio congiunturale TrendER, realizzato da CNA Emilia Romagna e dalla Federazione Banche di Credito Cooperativo dell’Emilia Romagna.

Dati economici, dunque, più che preoccupanti che presentano un altro indebolimento rispetto al 2012: il fatturato con il –10,12% tocca il livello più basso dal 2008; crollano gli investimenti che con il –45,3% registrano anch’essi il livello più basso dal 2008. Unico segnale positivo è per il fatturato estero che registra, dopo 4 trimestri consecutivi di segno negativo, un valore tendenziale del +59%, non sufficiente, tuttavia, a compensare il crollo della domanda interna.

.

Collegati al sito

TrendEr 1° trimestre 2013

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn