Economia/Territorio - Economia generale

Indagine congiunturale Unindustria Reggio Emilia – 4° trimestre 2012

L’indagine congiunturale di Unindustria Reggio Emilia: consuntivo 4° trimestre 2012 – previsioni 1° trimestre 2013

.

.

 

Attività produttiva e commerciale ancora in calo nel quarto trimestre 2012 per l’industria reggiana, a conferma della difficile fase congiunturale attraversata dalle imprese manifatturiere locali. Nel trimestre ottobre-dicembre 2012, secondo i risultati dell’Indagine Trimestrale di Unindustria Reggio Emilia, la produzione industriale ha registrato una flessione del 5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La  flessione su base annua è stata del 3,5%.

Le previsioni a breve termine sono ancora caratterizzate da un alto grado di volatilità e non è atteso un vero e proprio cambio del ciclo economico. Il saldo delle risposte sulle previsioni sull’andamento della produzione nel primo trimestre del 2013 vede il 32% delle imprese che attende un miglioramento e il 18% un peggioramento. Le previsioni riguardo agli ordini nei prossimi mesi sono orientate ad una stazionarietà dei livelli commerciali sull’interno e ad un incremento sull’estero. Sostanzialmente stabile il saldo ottimisti-pessimisti che è risultato pari a 3,7%. Il 74% delle aziende dichiara di voler mantenere inalterato il proprio livello occupazionale, il 15% prevede un aumento dell’occupazione, mentre l’11% intende ridurre la propria forza lavoro.

.

Collegati al sito di Unindustria Reggio Emilia

Indagine congiunturale 4° trimestre 2012 – previsioni 1° trimestre 2013

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!