Economia/Territorio - Economia generale

Assunzioni previste nel 2014 per titolo di studio

I primi dati della 17^ indagine Excelsior sulle previsioni occupazionali formulate dalle aziende, svolta dall’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Reggio Emilia per conto di Unioncamere in accordo con il Ministero del Lavoro

.

.

Indirizzo economico, ingegneria nel suo complesso (con una prevalenza dell’elettronica e di quella industriale), sanitario e paramedico, dell’insegnamento e formazione: sono queste le lauree maggiormente richieste per le assunzioni previste nelle imprese reggiane per il 2014.

Pur rimanendo negativo il saldo occupazionale del sistema produttivo della provincia di Reggio Emilia, che per quest’anno dovrebbe raggiungere un tasso di variazione pari al -1,1% influenzato da un maggior numero di uscite rispetto alle entrate, gli imprenditori provano a rilanciare l’economia locale inserendo figure professionali con titolo di studio alto e medio-alto.

Delle 3.890 assunzioni non stagionali programmate in provincia di Reggio Emilia per il 2014, il 63% riguarderà, infatti, laureati e diplomati, che saranno destinati, in buona parte, a svolgere compiti e professioni altamente specializzate e tecniche. Il 26,4% delle nuove assunzioni – ben 4,5 punti percentuali in più rispetto al dato nazionale – riguarderà figure high skill: dirigenti, specialisti e tecnici raggiungeranno le oltre 1.000 unità.

.

.

Scarica il documento

Assunzioni 2014 per titolo di studio

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn